LAVORA CON NOI
0774/411671 - 349/8260639
Strada di San Gregorio da Sassola, Km 6.800 – 00019 Tivoli, Roma
Aperto tutti i giorni, pranzo e cena

Laboratorio didattico per bambini sulla bioplastica

Vuoi insegnare al tuo bambino quanto sia importante riciclare? Domenica 7 Giugno c’è il laboratorio didattico sulla bioplastica. I bambini si divertiranno a realizzare piccoli oggetti utilizzando rifiuti organici. Il laboratorio sarà tenuto da Raffaella Lettieri, laureata in Chimica dei sistemi biologici e Dottore di Ricerca in Scienze Chimiche. Responsabile e socio fondatore di Laboratorio nella società SPlastica srl.

Alcune informazioni:

  • costo: 10 € a bambino,
  • la prenotazione è obbligatoria,
  • i più piccoli potranno essere affiancati da un genitore,
  • il laboratorio si terrà con il raggiungimento di 10 adesioni.

Per prenotare:

Laboratorio didattico

All’inizio ci sarà una piccola introduzione, affinché i bambini capiscano qual è il senso alla base della produzione di bioplastica come sostituto dei materiali plastici classici, che si stanno accumulando in maniera incontrollata sul nostro pianeta.

A seguire, il laboratorio didattico e l’esperimento. Saranno condotti in totale sicurezza dai bambini in prima persona (eventualmente affiancati da un adulto, per i più piccoli) in quanto le reazioni chimiche per la sintesi della bioplastica non prevedono l’utilizzo di alcun solvente organico, ne’ di reagenti in alcun modo pericolosi o dannosi per la salute o per l’ambiente.

L’esperimento

Ecco gli step che i bambini faranno durante l’esperimento:

  • riscaldamento di un definito volume di latte su una piastra riscaldante,
  • aggiunta di un volume misurato di aceto,
  • osservazione del precipitato che si forma in pochi minuti,
  • filtrazione della sospensione ottenuta attraverso un imbuto con filtro di carta,
  • lavaggio del solido con acqua profumata (con oli essenziali naturali),
  • recupero del solido e colorazione con coloranti alimentari,
  • asciugatura con carta assorbente e modellamento di diverse forme.

Obiettivo del laboratorio didattico

Vedere il rifiuto non come problema da gestire ma come risorsa da sfruttare. Attraverso un processo ecosostenibile è possibile estrarre dal rifiuto organico (in particolare dal latte scaduto) alcune molecole naturali e trasformarle in una bioplastica dura biodegradabile e compostabile con cui si possono realizzare oggetti che, al termine del loro utilizzo, possono essere gettati nell’umido, in una normale compostiera domestica dove troveranno nuova vita sotto forma di compost.

  • Condividi
PRENOTA TAVOLO PRENOTA CAMERA
OK Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici sia cookie di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.