LAVORA CON NOI
0774/411671
Strada di San Gregorio da Sassola, Km 6.800 – 00019 Tivoli, Roma
da mercoledi a sabato aperto pranzo e cena
domenica aperto a pranzo (per gli altri giorni contattarci)

La qualità dei prodotti di cinta senese. Sapori unici alle porte di Roma

La Cinta Senese, antichissima razza suina fino a pochi anni fa a rischio di estinzione, è da sempre nota per carni e salumi dai sapori caratteristici e inconfondibili. Le carni di Cinta Senese sono ricche di acidi grassi insaturi, in particolare Omega 3 e Omega 6, nutrienti fondamentali per un regime dietetico bilanciato. Inoltre, la distribuzione omogenea del tessuto adiposo dell’animale permette una diffusione organica degli aromi durante la speziatura, conferendo alla carne profumi straordinari.

Il prosciutto crudo e i salumi di Cinta Senese

Uno dei salumi più apprezzati è il prosciutto crudo di Cinta Senese, ottenuto grazie alla lavorazione della zampa posteriore del suino di età compresa tra i 14 e i 18 mesi. Riconoscibile grazie alla particolare forma della zampa lunga e sottile, la carne è salda e compatta, dal colore rosso bruno. Quando il prodotto è di qualità, il grasso ha la caratteristica colorazione bianco avorio, anche se non è raro che assuma una tonalità leggermente rosata. Il prosciutto di Cinta Senese viene prodotto ancora artigianalmente, attraverso una sapiente lavorazione che si conclude, dopo la salatura, con una stagionatura della durata variabile, dai 12 ai 18 mesi. La sapidità del salume non compromette i profumi che è possibile percepire durante la sua degustazione, come le note di nocciola e castagna. Aromi che sono ancora più intensi in un prodotto come il lardo di Cinta Senese: ottenuto dalla parte esterna del torace del suino, viene trattato con sale grosso e pepe nero dopo la rifilatura, e stagionato in ambiente a secco per circa 90 giorni. Dopodiché è possibile procedere all’aromatizzazione attraverso erbe come la salvia. Questo il motivo per cui risulta straordinariamente compatto e di poco spessore, non più di 4 cm, grazie anche al risultato dell’allevamento allo stato brado.

Le carni di Cinta Senese, raffinata gastronomia del territorio laziale

L’integrazione degli allevamenti di Cinta Senese DOP, dalle aree antistanti il territorio senese e le aree del Mugello, della Valdarno e della Maremma Toscana, ha permesso agli allevatori di beneficiare della filiera produttiva in via sperimentale anche in altre regioni, come il Lazio. È alle porte di Roma, più precisamente nel territorio della valle dell’Arcese, che è possibile gustare carni e salumi di Cinta Senese interpretate secondo il gusto della tradizione culinaria laziale. Presso l’Agriturismo La Cerra infatti è possibile assaporare alcuni piatti tipici re-interpretati per esaltare la qualità e gli aromi della carne di Cinta Senese, come i paccheri in carbonara di uova d’oca e pancetta di Cinta Senese croccante, una imperdibile variante della classica ricetta dal gusto deciso e ricercato.

PRENOTA UN TAVOLO
OK Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici sia cookie di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.